Le nostre nuove lucidatrici Minali

Da oggi abbiamo due nuove lucidatrici Minali!

Novità in vista alla Badini Gaetano: dopo la bellezza di 50 anni e oltre di onorata carriera sono andate in “pensione” due macchine lucidatrici di marca “Minali Macchine srl”: la prima acquistata nel 1969 e la seconda nel 1971.

La Minali Macchine srl

La Società Minali ha una lunga storia e nasce nel 1956 come officina meccanica su iniziativa dei 4 fratelli Minali: dopo una serie di studi e la realizzazione di prototipi, crea la sua prima lucidatrice automatica per marmi e graniti allo scopo di agevolare il lavoro di lucidatura dei laboratori, che fino ad allora veniva svolto manualmente.
Successivamente, negli anni ’70 diventa industria e produce anche frese per marmo tagliablocchi ed altri macchinari per la lavorazione delle pietre.

A seguito di un ulteriore ampliamento, l’Azienda inizia anche la costruzione di macchinari per la lavorazione del ferro quali cesoie e presse di vario genere.
Oggi è ben presente sul mercato con diverse tipologie di lucidatrici, affidabili ed estremamente durevoli nel tempo.

Le nostre lucidatrici Minali

Le nostre vecchie lucidatrici Minali negli anni ’70 sono state davvero innovative rispetto ai sistemi di lucidatura in uso al tempo in quanto, mentre gli altri macchinari per la lucidatura potevano lavorare un solo pezzo alla volta, le Minali permettevano di lavorare una lastra intera con notevole risparmio di tempo, garantendo così una produttività maggiore rispetto al macchinario che lavorava il singolo pezzo.

Per quanto riguarda il funzionamento di questi macchinari, esso era manuale ed occorreva effettuare il conto delle passate eseguite ed alla fine di ogni ciclo cambiare il tipo di mola fino ad arrivare alla finitura desiderata.

Le due nuove macchine lucidatrici Minali Multimatic Modello T.A. 60 per la levigatura, lucidatura e spazzolatura delle lastre in marmo e granito hanno dal punto di vista estetico la medesima struttura delle loro antenate ma ciò che è cambiato notevolmente sono le parti meccaniche, indubbiamente più precise e sofisticate di un tempo.

Inoltre queste lucidatrici sono dotate di un software che regola le velocità di esecuzione ed il numero di passate da eseguire. Questi macchinari non sono pensati per grossi quantitativi di lavorati ma privilegiano indubbiamente la qualità della finitura da ottenere.

Per i grossi quantitativi oggi si utilizzano lucidatrici a nastro che però non sono così versatili e senz’altro non così duraturi come i macchinari Minali.

Se hai bisogno di informazioni sulle nostre lavorazioni, contattaci per telefono oppure scrivici compilando il modulo qui sotto.

richiesta informazioni prodotto

    se hai bisogno di chiedere informazioni senza alcun impegno, ecco il modulo da compilare. ti risponderemo al più presto


    Privacy Policy Cookie Policy