Il migliore materiale per la realizzazione delle scale interne

Decidere il rivestimento di una scala interna lascia sicuramente più scelta rispetto a quello di una scala esterna, dato che nel secondo caso la ricerca si concentra prevalentemente su materiali antisdrucciolevoli ed estremamente resistenti agli agenti atmosferici.

Le opzioni sono molteplici: dal legno al gres porcellanato, dal cotto al microcemento, dal vetro alla resina.

La scala interna in marmo e in pietra

Dato che trattiamo prevalentemente materiali naturali, per la realizzazione di una scala interna ci sentiamo di consigliare due materiali prìncipi nella nostra azienda: il marmo e la pietra.

Il marmo non ha bisogno di troppe presentazioni: si presta perfettamente a diverse tipologie di ambienti, donando luce ed eleganza unica, ovunque venga posto.
Dall’altra però si tratta di un materiale molto delicato data la sua natura porosa e necessita di appositi detergenti e di una certa manutenzione, impegnativa dal punto di vista economico.

La pietra si adatta bene ad ambienti rustici, è il materiale perfetto per le seconde case di montagna, di collina o di campagna. Anche se oggi, grazie alle tecniche di lavorazione più moderne, è possibile inserire la pietra in ambienti più contemporanei.
Il vantaggio più importante dei rivestimenti in pietra per le scale è l’estrema resistenza al continuo calpestio a cui ogni scala è sottoposta. La manutenzione necessaria è irrisoria e anche la pulizia della superficie risultata semplice e veloce. Nel caso di graffi basterà utilizzare della carta abrasiva per rimuoverli.
Inoltre è possibile rendere la pietra idrorepellente e oleorepellente con tecniche di impermeabilizzazione.
Uno svantaggio della pietra è la predisposizione ad accumulare più sporcizia rispetto a materiali più lavorati.

Qui una scelta dei nostri migliori marmi e pietre naturali.

Rivestimento per scale in pietra sinterizzata

Si tratta di un procedimento che prevede la compressione ad alte temperature di miscele di materiali inerti differenti (ad ogni miscela è associato un prodotto e un brand particolare, ad esempio Quarella®). Si ottiene così un prodotto molto compatto e resistente e nel nostro caso perfettamente adatto a rivestire una scala.
È un metodo di lavorazione in cui non vengono utilizzati additivi chimici, è un materiale completamente riciclabile motivo per cui si definisce ecosostenibile al 100%.

Il materiale sinterizzato di riferimento per la Badini Gaetano è Quarella®, composto da agglomerati in quarzo e marmo, di cui siamo rivenditori esclusivi.

Ne risulta che la pietra è il materiale più usato per rivestire le scale ma non è più adottato con la stessa frequenza di utilizzo del passato se non negli ambienti rustici.
La combinazione più usata oggi per una scala interna è sicuramente data da una muratura o cemento armato rivestito da un materiale lapideo.
Soluzioni più moderne combinano anche questo materiale con l’acciaio come struttura portante. I materiali più utilizzati restano il granito, il marmo, il travertino e simili.
Le opzioni, attualmente, sono molteplici sul mercato contemporaneo.

richiesta informazioni prodotto

    se hai bisogno di chiedere informazioni senza alcun impegno, ecco il modulo da compilare. ti risponderemo al più presto


    Privacy Policy Cookie Policy

    Davanzale in Granito Nero Africa fiammato

    richiesta informazioni prodotto

      se hai bisogno di chiedere informazioni senza alcun impegno, ecco il modulo da compilare. ti risponderemo al più presto


      Privacy Policy Cookie Policy